È curioso come alcuni dei capi più popolari nella moda degli anni passati ritorni in voga nuovamente in un secondo momento. Ad esempio i jeans strappati sulle ginocchia andavano di moda negli anni ’80: serie TV, sitcom, Madonna e tanti altri artisti hanno fondato un vero e proprio stile con questo tipo di jeans. Spostandoci poi negli anni ’90 e infine ai primi del 2000, il trend è cambiato dai jeans dritti e stretti a quelli ampi, sino ai giorni nostri, in cui sono tornati in voga i jeans a vita normale.

Non è raro che i jeans strappati e stretti però ritornino in voga e che molte persone, cercando nelle profondità dei propri armadi, provino a infilarsi nuovamente questi capi!

Come per i jeans e altri capi di abbigliamento, spesso investiamo il nostro denaro nell’ultimo trend, ma con il tempo, questa tecnologia diventa inevitabilmente obsoleta. L’analisi descrittiva è una di quelle tecnologie che funzionano bene ma che ha perso favore negli anni, a causa dell’avvento di nuove tipologie di analisi (come ad esempio la predittiva). Oggi molte aziende che avevano investito in questa tipologia di analisi non sono più in grado di utilizzarla perchè hanno dimenticato come si indossa, o meglio, come si utilizza. L’analisi descrittiva è uno strumento che può effettivamente aiutare la vostra azienda e migliorare le vostre prestazioni analizzando le interazioni quotidiane, identificando i trend del mercato e aiutare così l’azienda a prendere decisioni basate su dati verificati.
Vediamo ora alcune pratiche da adottare per far trarre il meglio dall’analisi descrittiva.

Assemblate il vostro Dream Team
Come la vostra squadra del cuore o la vostra band preferita, il successo in ogni settore ha il suo punto di forza nella collaborazione. L’analisi descrittiva richiede un team in grado di utilizzare questi dati al meglio, al fine di elaborare una strategia che sia focalizzata al miglioramento aziendale, per questo è opportuno che siano coinvolte più parti dell’azienda, dal management al backoffice.

Illustrate i risultati ottenuti
Per riuscire a mantenere collaborative tutte le parti coinvolte nella strategia applicata in forza ai dati elaborati è necessario condividere l’esistenza di questa analisi e il suo funzionamento. È grazie ai personaggi famosi che hanno indossato il paio di jeans che la loro popolarità è cresciuta. La stesso meccanismo si può applicare alla vostra azienda: promuovete l’analisi e la partecipazione di tutti i settori.

Scoprite nuove opportunità – individuare nuovi KPI
Ora che avete condiviso con tutti i reparti della vostra azienda la strategia dell’analisi descrittiva, dovete decidere come questi dati saranno impiegati. Per migliorare il ROI è necessario determinare quali sono le nicchie di mercato che si vogliono colpire, integrando strumenti anche fuori dal perimetro del contact center (ad esempio uffici marketing, uffici vendita, viral marketing etc.)

Con un po’ di esercizio e la coerenza d’utilizzo di queste pratiche, sarete in grado di utilizzare i vantaggi dell’analisi descrittiva e diventare un esempio di successo nel vostro settore di riferimento.


Siete alla ricerca di un partner per far crescere il vostro business? 8Mila fa al caso vostro! Contattateci per un appuntamento o chattate con noi, trovate tutti i nostri riferimenti nella sezione Informazioni utili.